Luciana…

Balla nella vita

con quel modo di bambina

nell’innocenza evidenziata

dal modo che pone nel dolore.

E’ sofferente di  domande

a cui aggrappa il suo esser qui

esauterando  con la sua modalita’

quella scelta di leggerezza

come volando attraverso

nella vicenda di vita propria.

Balla nel felpato

come un’ombra che si ricerca

quasi nello spasmo di riconoscimento

assolto come compito

ogni volta che…ha dovuto scegliere

ogni volta che…ha dovuto crescere

ogni volta che…ha dovuto spaccarsi

ogni volta che…ha dovuto essere adulta.

C’e’ un’aria dolce intorno a lei

quasi un profumo di orchidee fiorite

in quei colori definiti netti

ma che sono invece sostanziali

dove l’orgoglio della fioritura

impera come conseguenza ovvia.

Invece…niente e’ mai ovvio

quando la cura che porge sacrificio

e’ solo amore che profuma di fiore

mentre sottile di giunco…si muove

nel vento della vita avuta in dono

nel poter danzare al suono di note dolci…

 

 

 

  (355)

One thought on “Luciana…

  1. Cara Giandita, hai il grande dono di cambiare in meglio la sensibilità delle persone che hanno la fortuna di incontrarti o, semplicemente, di leggere le parole che sgorgano infinite della tua preziosa penna.. perché non scrivi a matita, non fai correzioni.. scivi e basta, e cosa scrivi.. e quanto scrivi!
    Sono onorata per la tua amicizia e ancora di più per la sentita poesia che mi hai voluto dedicare .. l’ho letta e mi sono commossa e, si, io sono così come mi vedi. Ti voglio bene. Luciana ❤

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag