Luna piena…

Tramonto d’una luna piena

nelle nuvole rosa ed arruffate

d’un sole che…nasce ora

nell’attimo che si perde

…in quell’altrove fatato

con i flussi del mare ruggente

ch’avanza a fendere spiaggia.

L’immenso amore sentito

uguaglia la perfetta sintonia

con quel Tutto effettivo

che spacca qualsiasi divisione

nella bandiera dell’anima

che aleggia su lidi nuovi

dove regna soltanto la pace.

E’ proprio illuminante

il proficuo arcuare del senso

che lancia attraverso il richiamo

quella sensazione urlante

che s’acquieta e poi rinasce

come se fossi ora in vita

oltre ogni concetto cerebrale

che non ha spiegazione ma senso.

E’ quell’unione con te

mentre la luna piena sbiadisce

come un sogno ma…era reale

era quanto mai presenza

insieme al tuo immenso raccolto

e poi…liberato con tanto amore

che costeggia i lidi del cuore

per dirti senza parola chi sei…

 

 

  (305)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag