Un pallone blu…

Un pallone blu

e’ li’…a giocare

con le onde impetuose

che lo buttano di qua e di la’

senza posa…inerme.

Sembra vivo

anche nell’abbandono

e’ li’…a rischiare una fine

qualora il mare lo colga

restituendolo all’infinito.

E’ un gioco…come la vita

quando ti lasci andare

alla non speranza di farcela

per poter sopravvivere ancora un po’

nonostante sia tu…perso del tutto

nell’andirivieni degli eventi

che scegli o t’hanno scelto

per insegnarti il gioco delle possibilita’.

La spuma rabbiosa d’impeto

s’arrotola padrona del tutto

quasi a dimostrar la forza

in ogni schiocco posto a misura

del quanto sia la natura pienezza

forte del suo esprimere naturale

nel gioco d’onde spumose

la coercizione d’evento si’ posto

a misura d’un insegnamento

che tutto…prima o poi…si supera.

Il mare trovera’ la pace

il pallone sara’ tra le mani d’un bimbo…

 

  (295)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag