La cena…

La sottile ironia

…di Franco

la indubbia dolcezza

…di Luciana

la gentilezza del cuore

…di Ciro

la saggia perspicacia

…di Rosa

la disponibilta’ d’azioni

…di Mario

la pesatura delle anime

…di Gianda.

Eccoli insieme con il cuore

nella consapevolezza speciale

ognuno della propria unicita’

con un’apertura alla vita

che rende specialita’ il momento.

Brindare con gioia

a tutto cio’ che c’aspetta

sperando sia frutto di un’estate

quella che lasciamo per ora

auspicandoci d’essere ancora cosi’

…uniti d’umanita’ rara

in un mondo distratto imperante

dove si cerca il gesto d’amore fraterno

che noi invece rappresentiamo.

Grazie d’esser cosi’

anime che…sanno usare anima

anime che…sanno sorridere di poco

anime che…sono un pezzo di mondo…

 

  (181)

One thought on “La cena…

  1. Una cena davvero speciale sul finire dell’estate e dalle tue parole, cara Gianda, traspare il grande piacere reciproco dello stare insieme e la speranza di poter vivere tante altre estati come questa appena trascorsa, piena di intese e sguardi eloquenti più di tante parole. Una bella amicizia nata quasi per caso, disinteressata e, forse per questo, così sentita.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag