Al di là di me.


Innanzi al mare

mi riprendo l’apertura

come se..aprissi di me

un oltre infinito

che mi porta così lontano…

E’ indescrivibile l’emozione

aprendo il respiro all’odore

e..l’udito alla musica

d’onde che s’agitano ritmiche

segnando il tempo nella semplicità.

Con uno sguardo estasiato

rincorro altre fila

come attraversare il tempo

ritornare ..le tante me

e..trovare la pace.

Le lotte sparite d’incanto

i perchè..i non lo so..i come..

tutto inghiottito qui

di fronte al mare appollaiata

per godere la potenza

d’un infinito reso

in uno schiocco di dita

così..per magia

e..mi bacia il sole

e..persino il mio amare

sconfina al di là di me.

Sono al di là

cosa conta di più

d’un attimo intenso

che..ti porta per mano.

 

  (3323)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag