D’ora…

L’inverno con l’aria di primavera

sembra regalare l’esplosione

nei colori della morte

mentre scoppia la vita

in un pieno di regali

in queste giornate meraviglia

che accompagnano i passi

muoventi nel gusto del sole.

E’ un sole illuminante

che…evidenzia ancor piu’

lo spogliar d’alberi

nei tappeti calpestati

in quel classico rumore

che ogni passo evince.

Foglie e foglie che volano

appena il vento scherzoso

sembra giocar di sbuffo

nella movenza d’erba

che sembra solo profumo

che meravigliosamente sfiora

la delicatezza d’un porgere

quel canto di vita speranza

attesa d’un inverno che arrivera’.

Il filtro di calda raggiosita’

addolcisce l’umore del canto

passionalita’ nella felicita’

d’un istante afferrato

quasi ingoiato d’essenza

nel sincero profuso

cosi’ regalante amore…

 

  (256)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag