Troppo di…

La pace con la vita

non e’ arresa ad essere

sempre e sempre quel vuoto

quando non afferrarne senso

sembra voler bacchettar l’anima

per cio’ che…non esplica di te

quando rivolgi lo sguardo

a te…non piu’ al Noi globale

cosi’ forviante che…ti ha reso

…quella schiavitu’ d’appartenere

mai i poi mai a te stesso.

La pace con la vita

e’ quel dolore del mondo

che si condensa d’angoscia

quando dubitar di logica mentale

t’avvicina ad altra maniera

perche’ ti porgi un’alternativa

corrispondente al richiamo dentro

…d’una corrispondenza vera

col vero te non piu’ coperto o nascosto

ma libero d’essere accordo

…tra te e la vita

…tra te ed il plausibile

mentre sognar sponde nuove

e’ anche questa una gioia diversa

nel diventar piu’ consapevole

d’esser nato per il tuo compito

d’improvviso palesato con la pace

per cio’ che sei e sarai ancora

nel considerar la vita…troppo vita…

  (146)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag