I rami ad ombrello…

Le querce ondeggiano

…nei rami

in quella densità verdosa

che è ombra ad ombrello

sotto i rami rifugio

dove posso assaggiare

io stessa…la pace.

E’ la pace con me

è…la pace con il cos’è

è… la risposta che è lì

…tra i rami ad ombrello

che proteggono anima e pensiero

mentre da tanto raccolto

emerge solo emozione di me

come se io fossi l’ombra

e…nello stesso tempo la consistenza

dove non ha più importanza

capirne il senso persino.

So con indubbia emozione

d’esser proprio sulla cima

lì…di me

e posso guardare le cose

come se nulla è più nulla

come se neanche è problema

la cosità di risposta.

Forse è la fusione di me

con la spiritualità inneggiante

che rende l’effimero di chiedersi

…quella sottile differenza

che fanno le emozioni nel viaggio

e che regalano infine l’anima…

  (1103)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag