L’altanelante…

L’altanelante andare

di foglie nel vento

che… ghiaccioso d’aria

sembra divertirsi a giocare

…entra nello spazio

tumultuoso d’impeto

a pulire il cielo da nubi

a spazzare le strade ingombrate

a muovere le impurità invisibili

regalando…giocando

la pulizia anche d’anima

in quell’emozione d’attimo

che sembra invitarti

a perdere la consistenza

di quei fuorvianti pensieri

che sono solo l’impronta

di cosa che è statica.

Il pensiero sembra in movimento

ma ti rende girante sempre

su un punto preciso

su una domanda che ti fai

su una risposta che non hai

finchè non immetti l’invisibile

quella finezza interiore

che accoglie la tua libertà

di scegliere di non pensare

tanto non avrai ciò che cerchi.

Nel lasciar andare il pensiero

accogli il divenire che cresce

comunque cresce dentro di te…

  (473)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag