Confortante…

T’accosti confortante

…alla mia anima

silenzioso e denso

come l’amico invisibile

come un amore vissuto

…abbondi sobrio

d’un vestito colorato

prevalente di turchesità

…la dolcezza verso me

che cerco…dal muto profondo

di far emergere lo sconforto

quando gli addii o arrivederci

lasciano scie ancora dentro

in quei solchi squarci

che è l’irrisolto di perchè.

Silente…aiuti d’amore

insegnandomi così

…la pazienza umana

nel proiettoso d’emozioni

che sempre sei capace

..di regalare

caro e…caro…infinito.

Guardarti è pace

e dentro la movenza d’onde

acquisto serenità

acquisto forza

sapendo quanto è ricco

il dono dentro ovattoso

che mi dà guizzo interiore

mentre la mia anima s’espande

a dirti grazie…senza parlare.

  (701)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag