Nella gioia bambina…

L’orizzonte nella linea

è…una striscia di luce

quasi che il contrasto

tra i colori…nel fondo

assume la lucentezza

come un accostamento

di stranezza e meraviglia

dentro il cambiamento

che…improvviso è pronto.

Le nuvole oscurano

quel sole che…l’attimo prima

giocava ma dava punteggio

alla sofficità di tenerezza

che imperante…è viva.

Quanta infinitezza

…nella gioia bambina

innanzi all’estensione

che sembra avvinghiare

nella solidità del creato

dove ascolto l’armonia

dentro me che scioglie

tutta una tensione oscillosa

che regalano i pensieri

che t’accorgi…intrisi di nulla

dentro un vago che rimarrà tale

mentre ciò che ora è l’attimo

mi nega la realtà facendomi regalo

come il rifugio d’anima…il mio muretto

dove adagio il corpo

e faccio volare la mia anima

dentro l’infinito che mi sovrasta…

  (350)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag