Se chiudo gli occhi…

Se chiudo gli occhi

e…ascolto il fragore

d’onde quasi arrabbiate

mi riporto negli occhi

…visioni d’altro.

Questo fragore schiumoso

…apre sintonia

con l’origine di noi.

Non so che tipo d’emozione

è ascoltare l’antico rumore

come averlo scolpito dentro

e…non sapere bene cos’è.

Forse è l’ascolto d’altro

infilato nella memoria

in un udito già udito.

E’ un ritorno indietro

…alla pace d’essere

ricettivi ad un energia

che è vita d’un aprire

…concerto d’acqua

fragore di cosa che è oltre

mentre schizzi di te

insieme all’acqua

ti svegliano del tutto…

Apro gli occhi e sono

come un cerchio d’amore

che avvolge l’essenza di me

e potrei anche morire

perchè posso andare e venire

ed essere come non essere… (254)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag