L’olmo applaude…


A mille le foglie

mosse dal vento birichino

agitano…rumorose

le mille se stesse.

E’ una festa

ascoltare il fruscio

a volte..intenso

altre..strisciante

e…s’apre la felicità.

Più frusciano e più..sorrido

affascinata assai

da una musica canterina

accompagnando di me l’umore

che..nell’ascolto è puro.

L’umore puro lo dà il sole

in quella luce che entra

e…tra le ciglia socchiuse

s’intravedono le ombre

quelle da…giocarci

che..possono diventare

…ciò che pensi

visualizzando l’emozione

d’una voce calda e bella

che poco fa..era con me

come una carezza dolcissima

in un’emotività di parole

…solo parole.

Le foglie ora

…ballano nel ritmo

d’un vento soffice

attraversando

..la dimensione d’uomo distratto

che non coglie

l’armonia di foglie amiche…

  (303)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag