Ora…

Quasi ancora addormentata

nell’assenza di pensieri

vorrei che questo giorno pieno

…s’affacciasse sgombro

colmo solo di latenza

aspettando gli eventi del futuro

dispiegarsi e dare senso

a questa angoscia che attanaglia

come morsa che stringe

e mi fa sentire persa

perchè non so vivere gli attimi.

Ora è un attimo

lo colgo come un frutto

lo mangio,lo divoro,lo gusto

lo afferro,lo voglio,lo pretendo

lo chiamo,lo desidero,lo godo.

Ecco…questa è la risposta

vivere l’attimo a pieno

ora…non dopo…non tra

ora…non quando…non se.

Ora è proprio ora

è la coppa del piacere

a dire d’un poeta altro

…dal gusto prelibato…inaspettato.

Ora per essere…ora

mentre il futuro è una parola

nel presente prendere il possesso

…ascoltandola la vita

è…ascoltando la preziosità

di…tutta una giornata

fatta di miliardi miei d’attimi.

Mi appartengono…

  (345)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag