A Sarah…

I nonni…maschi

hanno verso l’esserino

nato dal ventre

…come loro stessi

…come i figli avuti

ecco…verso la maternità

che…rende il frutto bello

…la folgorazione.

Da un amore…mai provato

mischio alla paura della fine

come se…dentro la vita nuova

si rispecchiasse la propria di vita.

In un attimo

guardando due occhietti

in un secondo

guardando stringere il proprio

…enorme dito

come fosse quella stretta

…l’aggrapparsi alla vita

come un punto a capo

con i capelli bianchi

…ricominciare a sperare.

Si spera nell’amore

si spera nel futuro

infilato…intrecciato

dentro un presente

denso di baci teneri

nello stringere

…tre chili di vita.

Auguri Mimmo

portala con te nel cuore

quella Sarah fatata

è,il dono senza limite…

  (455)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag