Brezza…

Piacevole è la brezzolina

muove un pò l’aria

nel ritmo uguale del mare.

Inseguo il susseguirsi

nel divenire susseguente

come scandire il tempo

nel presente d’ora

che respiro intensamente

trovando nel movimento

…la pace dei pensieri

che vorrebbero lo so…assalire

e togliere la carezza

in quest’attimo d’ora

che afferro l’infinito

e sono gaia assai.

Sorrido dentro me

appagata dalla solitudine

cullata dal ritmo del mare

abbracciata alla baia

che vuole stringere il mio corpo

come se i lembi…laterali a me

fossero braccia grandi

che man mano diventano amore

sempre più si avvicinano

a colpo d’occhio immaginando

tutta la grandezza dell’abbraccio.

Felice mi lascio abbracciare forte

e…appago la mia fame.

 

  (375)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag