L’attimo…foto e versi.


L’urlo dei gabbiani

da qui è…portento

…sono dietro una barca

cercando residui di cibo

e..sono mille…tutti bianchi.

Le ali sono spruzzate

dal riverbero del sole

…sembrano luccichio

ed è una festa

di grida…di gioia.

Il mare è generoso

non vi lascerà mai digiuni

ed io…apprendo sempre

la lezione che porge.

E’ tanto immenso

luccicante di luce

è…l’emozione dell’infinitezza

..muovendosi a mò di danza

regola il ritmo

…del cuore assetato

d’anime che cercano

…il proprio infinito

racchiuso or ora

…in una foto ricordo

d’uno spicchio di sole

che l’obbiettivo ruba e…dona

nell’apertura dello sguardo.

E’ uno sguardo che per…non ruba

ma…si ciba d’emozione

è amore lo sguardo

ed avrai da te

…la risposta che cerchi.

  (456)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag