La stranezza…

Credo che…chi fugge

…ad oltranza…dinnanzi

ad amore…semplice amore

ama più di quanto pensa

ama più di quanto vorrebbe

e poi…in quella fuga

è chiedere…è solo chiedere

…di essere amato.

Mostrando la parte peggiore

si vuole con sistema

rendere fuga all’altra persona

che sembra la parte più fragile

…in quel subire gesti chiari

…in quel sentirsi rifiutati

…in quel dileguarsi costante

come se mai aver consistenza

mentre l’emozione vibra

mentre ascolti solo anima

…fidandoti del cuore

come sempre…seguire il cuore.

Che stranezza la paura

…di sbagliare ancora

…di soffrire ancora

…di abituarsi ad amore.

Che scempio è il rifiutar

…l’unica bellezza esistente

volersi bene semplicemente

come un dono che è lì…d’aprire

come un sorriso…negli squarci

d’una vita già così complicata…

  (721)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag