Dell’uomo…

Come esser felici di sè

è…l’atto di gratitudine

che…eleva l’umano.

Il segreto che ci sussurra

quella dolcezza dove

…come un sognare

rendi miracolato il vivere

…è dentro ogni fragilità

…è dentro ogni richiesta d’amore

…è dentro ogni maschera ingannante.

Nel giocarsi la vita

nei ruoli…nell’ovvio…nel così è

…nei meandri s’affoga

quella potenza che ci individua

nel porgere ed avere carezze

nel dare e ricevere esistenza

nella richiesta elemosina

di una sola e grande presenza

che è negata…nella fuga

che è schiacciata…nell’ipocrisia

che è accecata…nella perseveranza.

Più il no… è sbandierato

più il sì… è visibile

a chi soffre…perchè vede

a chi dice… perchè non tace

a chi… porta con sè

in quel volto stanco

…il male dell’uomo

non sapendo godere

della luce interiore…

  (624)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag