Osservare…

Osservare il mondo

da quella fantasia

…fa rendere consapevoli

quanto siamo…nulla.

Pedine d’un gioco assai nascosto

fuggiamo dalla vita

sperando che mai

…saremo raggiunti

..dal capire davvero la piccolezza.

Puntini miseri siamo

eppure…nel nostro effimero egoismo

pensiamo d’essere chissà chi

mentre…è solo un gioco

la sopravvivenza umana

guidati d’altro perchè

ci sembra d’essere

…la razza del potere.

Non siamo che pedine

senza neanche l’umile parvenza

…dell’universale che ci affianca

..di quella verità che ci accomuna

nell’esser nulla e basta.

Saperlo non è bello

perchè non puoi condividere

…nemmeno con te stesso

…quanto non esisti.

Non resta che impazzire

non resta che disperazione

di questa certezza

che ti rende estraneità

a te…che cerchi di dare a te

l’impronta d’un sogno

di te…intriso d’altro…

  (645)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag