Per un incanto…

L’allegria del gruppo

…creatosi da solo

per un incanto bello

è ridere anche di niente

per il gusto di ridere

prendendo in giro

…le fissazioni devianti

del più saldo di concetti

in quella libertà bambina

che riprendi come boccata

quasi al rifiuto di sapere

le questioni d’ognuno dentro

nei vissuti di dolore immenso

nella ricerca d’esser oggi

…coerenza d’anima

dentro corpi col grigio sapiente

che ci consente proprio tutto

…anche di ridere

d’ogni piccolezza personale

che perde d’importanza

in quella verace fanciullezza.

E’ pienezza della vita

in aver forse elemosinato amore

dentro gli occhi c’è il vissuto

così denso che è profondità

di teste direi proprio intelligenti

per aver coraggio d’esser ognuno

…nella propria diversità

umani che hanno armonizzato

…l’anima col corpo.

E’ bellissimo!

  (1966)

4 thoughts on “Per un incanto…

  1. Howdy! This post couldn’t be written any better! Reading through this post reminds me of my old room mate! He always kept chatting about this. I will forward this article to him. Pretty sure he will have a good read. Many thanks for sharing!

  2. Greetings from California! I’m bored to tears at work so I decided
    to browse your website on my iphone during
    lunch break. I enjoy the info you present here and can’t
    wait to take a look when I get home. I’m surprised at how fast your blog
    loaded on my cell phone .. I’m not even using WIFI, just 3G
    .. Anyhow, awesome site!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag