Ergersi…

Ergersi nella luce

quando piegati

…d’inadeguatezza

non trovi pace dentro

e vaghi…cercando te

solo te che si è perso.

E’ facile perdersi

nella realtà evidente

d’un mondo senza fiducia

d’un mondo ben distratto

quando t’attacca

di tutto ciò che non appartiene

al genere d’umano

che sembra solo favola.

E’ la favola mistero

che sempre appare dentro me

come un ancora a cui m’attacco

…con forza sono lì

a reggere l’angoscia

che…crea da sola

per stupida umanite

rimbalzando nella palta

come un boomerang

nella sconfinata bufera

di pensare e pensare

immersa di non credenza.

Canna al vento

sbatti di qua e di là

senza appiglio a cui aggrappare

…il dolore di vivere

che spacca dentro di quanto è

…dolore. (371)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag