Altro parlare…

La furia del vento

…accompagna

l’increspar delle onde

come una benevolenza

rende il mare pensieroso

arrabbiato nei colori

e…arruffato di biancore.

Vento amico

…rende l’aria pulita

in quell’aria

che muove l’erba

dandole senso

spazzando le nuvole

in quel sole timido

che…comunque dice

…buongiorno al mondo.

Il ciarlare allegro

d’uccelletti felici

mi rende attenta

come a..voler capire

in quel cinguettio…parole

quelle parole vere

che…aprono l’anima

non un linguaggio cifrato

di noi umani distratti

ma…il parlato dell’Universo

che io ascolto sempre.

E’ l’unico che ascolto

aprendo di me…l’infinito

attraverso altro infinito

che parla e parla ciarliero…

  (587)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag