L’espansione…

L’espansione dentro

che mi circonda d’ampiezza

è il richiamo dell’invisibile

che s’apre ad esser udito

che s’apre ad essere assaggiato

mentre sei vivo di te stesso.

Vivi di sì

…che bella espressione

che racchiude dentro parole

lo sciogliersi di nodi

la fine e l’inizio…senza importanza

di quando eri o sei o sarai

che anche così…non conta più.

Ebbro di nettare

bevuto che hai la dose d’infinitezza

…puoi essere chi vuoi

e andare …dove vuoi

aprendo come un fantasma

…i cuori che piangono

…i cuori che sono disperati

in quel non ascoltar se stessi

per quella ignomia di perdenza

che rende la buità regina.

Possiate tutti aprire le porte

…a quell’infinito ben nacosto

che può far cambiare nell’accettare

i limiti e l’illimite sconfinato

in quell’esser soli per la vita

in quell’esser penetrati

da fantasia e gioco… (558)

One thought on “L’espansione…

  1. La mia padroncina ce l’ha fatta anche questa volta, evviva….
    Il suo cuore ha esultato ancora !
    Maggiordomo Fritz

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag