Reso…

L’illimitato afferrato

…reso dall’interiorità

misura dell’esserci

è quanto amore provi

dentro un emozione

cavalcosa di sensazione

allargando lo sguardo

nella gioia assoluta

d’un inafferrato che diventa

concretezza del sentire.

Quando senti questo silenzio

che apre la blindata sacralità

è una staziante arresa

che diventa conquista.

Conquisti la potenza di luce

che dall’alba diventa giorno

che dalla notte è crescita

ed è come se da grande

…arricchito d’inutile

diventi bambino piccino

…arricchito d’utile.

Amo essere bambina

in quel prendermi pezzi perduti

e giochi mai fatti…impediti

e paure mai affrontate…ingoiate

e sogni mai avverati…dimenticati

e amore mai avuto…barattato

e ampiezza mai provata…affogata

e gioia mai espressa…vietata

e dolore mai detto…scavato…

  (280)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag