Sembra già inverno…

Sembra già inverno

anche se è ottobre

mentre il tempo sconvolto

arruffa la spuma

oltraggiosa nella rabbia

d’esser piena d’impeto.

Piegata al vento

la natura è lì a subire

come fosse l’accondiscendenza

ad una violenza visibile

in moti inusuali

d’un tempo non vero

quasi impazzito di troppo

fuoriesce nelle spazzanti

…raffiche pazze

che spazzano via ogni cosa.

Nel residuo si perde

quella obbiettiva direzione

tra la pazzia e la ragione

in quella via di mezzo

che tanti conoscono

di quanto permea cervelli

che son lì piegati da sprazzi

negli spruzzi di genialità

quando s’arriva a capire

quel mistero di vivere

come vento arruffando

nello sprizzo di cellule ardite

che spiegano assai il senso

d’un nulla che avvolge…

  (596)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag