Per domani…

Una sola è la nuvola

…che oscura il sole

che gioca con gioia

e…da dietro il sipario

filtra uguale la sua presenza

con quei raggi strani

che sembrano allargarsi

dal vertice centrale d’influsso.

Si forma così

…una cartolina

da spedire con le parole

a chi oggi si è distratto

e mai…nemmeno una volta

ha guardato il cielo

e mai…nemmeno una volta

ha gioito del tanto a disposizione

per quell’ovvietà che rende ciechi

i vedenti con gli occhi morti

i vedenti con lo spento amico

i vedenti con la fretta insana.

La cartolina è spedita

a tutti quelli che oggi sono assenti

insieme a un pezzo d’immensità

nel volo dinnanzi di libertà

che arrivi questo messaggio

…per domani

a che guardiate un attimo nel cielo

a che pensiate solo un attimo

alla bellezza d’un compito dovere

…guardarsi un attimo dentro

e…vedersi color ugual del cielo… (436)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag