A volte…


Le alghe seccate dal sole

al vento…s’alzano

diventando in lontananza

farfalle lucenti impazzite.

S’è calmato il mare

sembra aver preso pace

un pò come me

che..nei giorni di festa

sono sempre un pò giù.

Il telefono è muto…anzi morto

tutti fanno finta

d’essere felici

distratti dalle cose

quelle che alla fine

…non contano.

Non è cinismo il mio

ma è lo sguardo attraverso

come una spada

che toglie veli inutili.

Dietro il velo puoi trovare

disastri o sorprese

e sono comunque…verità

perchè nascondersi

se è così.

Ritorno al mio spazio

quello che ritempra

il mio angolo di mondo

dove sono stamane venuta

a..riprendere di me.

Per un attimo ho avuto paura

perchè anch’io ho paura…a volte. (803)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag