Soliti gesti…

Soliti gesti accompagnano

…tanti risvegli

con pensieri cangianti

dentro ogni giorno nuovo.

Ancora con mente annebbiata

cerchi d’iniziar così

nei gesti minimi uguali

familiarietà con te stesso

…diverso da ieri

più grande d’un tanto

in quel piccino di tempo

che comunque ha segnato

…visione più grande.

Soliti gesti d’ogni mattino

…quel caffè roboante

che rumoreggia avvisando

nell’odore di sveglia

il gusto del buono…abitudine

che sembra per un attimo

riempire,di gusto il risveglio

nel tempo poi del pensiero

che piano…s’affaccia

di tempo che inizia.

Chi corre…chi teme l’orario

chi s’attarda…chi può e chi non può

e…catapultati nella realtà

ci svegliamo del tutto…pronti.

Ecco… a stasera buon uomo

a stasera…buongiorno.

Che sia per lo meno…speso bene…

  (736)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag