La selvaggità…

La selvaggità animale

…d’ogni uomo liberato

è sorprendersi invece

…di quanta purezza

c’è negli occhi

…ricchi di lampo

come fossero raccoglitori

dentro l’impulsività

di quel sapore antico

che non esiste più

nell’educato porgere

che non è mai spontaneità.

La selvaggità animale

è come…un mare burrascoso

è come…quel grido ancestrale

dimenticato che è in ognuno

come…lasciarlo emergere

dentro la costruzione palettata

che reca solo in se stessa

…quella sottile falsità

che a pelle è…incolore

senza lasciare traccia.

E’ quel modo di fare uniforme

che rende l’umano artificiale

come un sole che non tramonta

come una luna che non riesce

…a far sognare

due innamorati illanguiditi

persi nello sguardo interiore

di dirsi e darsi…se stessi…

 

  (9167)

160 thoughts on “La selvaggità…

  1. Hello my family member! I wish to say that this post is amazing,
    nice written and include approximately all vital infos.

    I would like to peer more posts like this .

  2. If you wish for to improve your knowledge just keep visiting this website and be updated with the most
    recent news posted here.

  3. My partner and I absolutely love your blog and find the majority of your
    post’s to be exactly I’m looking for. can you offer
    guest writers to write content for you personally?
    I wouldn’t mind writing a post or elaborating on many of the subjects
    you write about here. Again, awesome site!

  4. Pingback: xx

  5. I think what you said made a great deal of sense.
    However, think on this, what if you were to create a killer
    title? I am not suggesting your information isn’t solid, but suppose you added something to possibly grab a person’s attention?
    I mean La selvaggità… | Parole … attraverso is a little plain. You might look at Yahoo’s front page and see how they create news headlines to grab people interested.
    You might add a related video or a pic or two to
    grab people interested about everything’ve got to say. Just my opinion, it would bring your blog a
    little bit more interesting.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag