Lì…quasi…

Nebuloso tra nuvole

il sole…nasconde raggi

quasi a monitorare

la vivezza d’esser sole.

In quel nascosto fuggente

c’è la lucentezza filtrante

che sguscia furtiva

espandendo di giallo

…la striscia di mare

lì…all’orizzonte

quasi un trovar parole

è quel giallo vivace

che fa capolino piano

impaurito da oltre di sè

d’esser re nel suo spazio.

E’ quasi paura d’umano

quando sapendo il suo valore

non osa di sè…quasi nulla

lasciandosi intimorire

…dalla signora paura

che…cavalcosa e…imperativa

schiavizza i valori a difetti

quasi che averli sia disprezzo

per quanto c’è…sparisce il valore

e resta la paura a dominare

anche se il riflesso di ciò che si è

traspare nel giallo all’orizzonte

come un sole nascosto

che gioca ad esser pigro

mentre è così grande…

  (682)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag