Ringrazia…

Ringrazia natura

nel seme gettato

diventato poi fiore

diventato poi albero

diventato poi uomo.

Ringrazia poi uomo

nel seme gettato

diventato poi reale

nei sogni di fantasia

nel realizzato diventato

di quello che sei stato

di quel che sei

di quel che sarai

nell’unione del tempo

che di te hanno fatto

l’uomo che oggi ascolta

…il fruscio della notte

…il prendere sogni sfioranti

in quel divenire che diventa

…realoso che spargi

d’amore infinito

in lasso di tempo spiegato

come fossi tu quel fiore

mosso da vento

dentro brezza del mare

spargendo altri semi

nell’aria d’amore infinito

in cui ti glori d’esser tu

…dal piccolo al grande

come in cielo…come in terra

d’uguale è l’unione

tra te e…l’infinito…

  (8821)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag