Al momento…

Non c’è nè luna..nè stelle

nell’intorno buio

ammasso di nuvonaglia

che sembra offuscare

la profondità del silenzio

quando lo ascolti

e…vibra di sensazione

dove allarghi il tuo sole

che splende d’intenzione

quasi a riscaldare le paure

dell’inconscio lontano

mentre il respiro s’attenua

e sembri uscire piano

dal nascosto di profondità

nei flash esistenziali

che a pezzi…come pezze “mappine”

si alternano a paciosità

perchè godi l’attimo d’ora

in quel pesarne brevità

nel mare di te stesso

che dall’agitato si calma

con la mano magicosa

del tempo che lava e lava

il rifiuto tenace

…d’andare avanti

nella strada delineata

portante a scoprire

altri segreti davanti

altri casuali intrecci

che rendono densità la vita…

  (730)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag