Compagne…

Musiche d’altri tempi

a volte sono compagnia

quando il desiderio

…di melodioso è spinto

da quel cercare affinità

dalla musicalità dolce

che sembra accarezzare.

E’ un immergersi d’anima

che riesce a staccarsi

da quella mente dilagante

che…spezza sempre

la simbiosi con te stesso.

E’ un accompagnarti al gusto

quello della verità profonda

di sentire ogni questione

…col cuore in mano

che cambia di netto la sensazione

di come si può guardare

qualsiasi imbroglio ammassato

nello scegliere cosa è per te

e…nella prevalenza d’anima

che in quella benefica sensazione

si riesce a trovare il bandolo.

Dallo sguardo di come ti prospetti

…la vita si semplifica

e poi…questa musica vola

creando interiormente limpido

ch’ogni parte di te s’abbandona

nella cullante emozione

d’esser quasi quasi sereno…

  (548)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag