L’arrivare…

Organizzarsi lavoro mentale

allorquando sai di volere

per te stesso obbiettivo

che meriti d’impegno

in quella costanza di anni

spesi dentro il sapere altrui

che ti ha riempito comunque

…anima e pensiero

in quella equilibrata spinta

che è la vita riempita così

…di bellezza per l’anima

…di apertura per il pensiero

in uno sforzo costante

di render amicizia

alle due cozzanti realtà

che permeano il percorso

d’una vita intera nella densità

di ciò che spunta fuori

a sorreggere di mattoni

l’argine d’un fiume

come se non dovesse mai

straripar di troppo

ma rendere la portata furente

…d’impulso naturale

ad esser guidata da te stesso

arginando la valanza di te

plasmando l’emozione

ogni volta così trascinante

a non esser equilibrio

per rispettare te stesso e gli altri…

  (448)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag