A me…no…

Nel mio vivere giornaliero

ascolto il silenzio parlante

come se fosse veramente mio

lo afferro…ne prendo tutta l’aria

e sono persino felice

di poco o di tanto

d’avere l’emozione vicina.

Mi è accanto sempre

intona per me la vita

nei gesti apparenti

nel cogliere l’inverosimile

…farlo mio…dentro…in toto

sapendo la preziosità che è lì

…mi sfiora sempre

…mi fa compagnia

…mi appartiene con semplicità.

E’ aprire scrigno fatato

mentre il tempo frappone

scandendo la realtà

nella magia d’esistere

col miraggio della sensazione

reale…è lì…mi è dentro

la vita corre veloce

ma il tempo è solo misura

appartiene all’uomo…a me…no!

  (440)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag