Che vuole vivere…

La musica dell’anima

a volte sembra attenda

…l’onda alta

dentro un mare d’apparenza

…che vuole vivere

come se…dalla riva

nello sguardo sparso

cerchi l’ondata bella

dove spruzzi arruffati

cadenzassero il ritmo.

Tra apparire e scomparire

la frenesia d’un palpito

riemerge per sparire

e…la delusione bambinesca

che immancabile fuoriesce

lascia stanchezza d’attesa.

La musica dell’anima

ritma così…energia

che il singulto dei sussurri

affiorano a placare

tutto l’ardito ristretto

che…lo spasmo della sua forza

…lascia una scia

inconsulta di gocce

di cui la brillosita’ spacca

…il dolore di vivere

con quella musica inespressa

che ronza circondante

mentre l’onda e’ pronta

e tu ne cavalchi forza…

  (722)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag