Spogliati…

Sapere che nell’attimo

c’è l’altro te d’uguale

che t’insegue di certezza

come se la sentissi dentro

…quella scia d’uguale

che t’insegue e poi è.

E’ sentire l’attimo

talmente condiviso

dentro te di sorriso

che il pacioso s’espande

e circonda come reale

quell’abbraccio che vivi

nell’intensità d’essere

quanto mai vero.

Sapere che la notte

così poco giorno

è compagnia d’inseguimenti

come se dentro il sogno

raggiungessi quella certezza

che la realtà…al risveglio

sembra allontanare

perchè la bellezza sentita

non appartiene che all’illusione

che possiamo vivere nel sogno

quando l’umana sembianza

rende lontane le certezze

…affloscia le possibilità

di creare in noi la gioia.

Crudele è svegliarsi

spogliati da sogno…

  (319)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag