Auguri a me…

Placida come te…mare

attraverso la vita

…i sentimenti del sentire.

Sento l’onda del divenire

piano…lento…ritmico.

Affacciata come ad un balcone

guardo…assaporo…osservo

come non appartenere a niente.

Io appartengo solo a me.

Io vivo solo per me.

Io amo solo me.

Godo di questa conquista

e…mentre tutto resta uguale

io…cambio

io…son capace di prendere ancora.

Afferro tutta questa bellezza

e mi sento felice

delle piccole grandi sensazioni.

Il calore sulla mia pelle.

Il mio cane che mi guarda.

Il mio cuore che batte.

Il volo di gabbiani.

Il ritmo della vita.

Il conversare sanamente

…sentendo comunione.

Affinità elettive che si sfiorano.

Voglia di tenerezza.

Voglia di sorridere

…e poi dire grazie.

Al passato pensare

al presente osannare

al futuro…bah!

Auguri per me.

Auguri per ciò che sarà…

  (485)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag