Camminando…

Camminando in fretta

dialogando tra me e me

parlavo pure con la luna

quasi riempita di rotondità

che stasera…luccicosa

è sorta per incanto

tra nuvole d’umido

…nascondente

a tratti variabili

la luce grande del suo faro.

Luna giocherellona

schiacciata a lato

nella mancanza d’un sol pezzetto

sembrava venirmi incontro

e poi…fuggire tra le ombre

che l’offuscavano galoppose.

Qualche ricordo m’è saltato

…vivido nella mente

ma ancor più nelle pupille

ricordose d’amore

qualche tempo fa…lontano

allorquando in compagnia eletta

l’ho guardata con sussurro

nella complicità della sua luce.

Dal buio erano occhi fatati

riempiti da scintillii meravigliosi

quelli che riempiono abbracci pieni

quelli che corrispondono a sentimento

quando ascolti l’anima pulsare

insieme alla meraviglia umana

che è amorevole di doni

…da non dimenticare.

  (331)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag