Mancati…

Il mio muretto pensatoio

oggi…mi è mancato

ed anche il mio computer

che è poi…arrivato

e che ormai è l’abitudine

come se oggi mi avesse rabbuiato

quella costanza che m’appartiene

di poter estrinsecare

attraverso parole e parole

la mia di anima.

Domani andrà

al mio angolino prelibato

e vorrò scriver tanto

accucciata tra l’erba

di fronte al mare infinito.

Ogni volta mando un bacio

a quel quadro d’amore

che s’apre innanzi

e…mi è mancato oggi

con il freddo vento impedente

d’essere una con l’infinitezza.

La mia giornata volge al sonno

e mando comunque un bacio

a tutto ciò che mi protegge

ed auguro così una buana notte

a me…a voi…al mondo

che oggi non avete trovato di me

che quel di ieri è rimasto…

  (1801)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag