Il ticket di Natascia…

Mormorio soffuso

è il parlucchiar silente

di persone aggregate

in una variabile carrellata

…di visi e storie e gioie

…di drammi e ansie e vissuti.

Mormorio ora…litigioso

verso una donna straniera

che…solo per chiedere

è stata massacrata da parole

quasi come un diritto

…densità di prepotenza

in una diseducazione esemplare.

La donna…poverina

senza apostrofar l’assalto

prevaricoso e fuori luogo

ora tace ma…nei pensieri

si sente abusata di dignità.

Il tu…pronto di fratellanza

nasconde nell’italiano stolto

quella violenza profusa

d’un diritto suo comunque

dentro la struttura pubblica

di passar per primo nonostante

perchè la straniera spodesta

il suo diritto prevalente.

E’ un ticket ospedaliero

non è una bandiera colorata

e poi…la salute è sacra

per bianchi o neri

…siamo tutti uguali. (332)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag