Dicembre ’91…

Sapienza di cogliere luce

sentendo calore sprigionare

altre luci, altri arcobaleni.

Senti la vita inondare

cascate sferzanti di volere

ad ogni costo…cogliere luci.

Senti energia vitale invadere

colpire dare e dare riscoprendo…

Scopro le mie angoscie

sento lo squilibrio vitale

perchè è squilibrio

perchè è sapere

perchè è dolore e gioia.

Ecco togliersi i veli

i veli della norma

i veli del razionale

i veli che riescono solo a togliere.

Tolgono la vita che vuole essere.

La vita d’ognuno…quella che è

…conoscenza.

Conosco e mi perdo

conosco e non voglio fughe

conosco e voglio.

Voglio il volo ,il mio sapere

il mio amare le sensazioni

quelle che danno sferzate

quelle che insegnano la verità

quelle che sono…tue amiche.

Essenza, potenza, luce

buio quando perdi e tocchi il fondo

tramonto d’ideali quando scopri

…la beffa di vivere

senza luci di dentro

senza fiaccole speranza

senza sentire pelli…odori

…sfiorare la tua crescita

ardua…piena di dolore e gioia.

Ecco potenza d’esistere.

Ecco vita inondare.

Ecco l’espressione d’essere.

  (1181)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag