Sogno d’eternità…

Seguire note che s’arrampicano

…sembrano alate

così dolci e tenui

che forse coglierle è incanto.

E’ il proseguo di noi

quella nota così nota

che ne distingue a tratti

il percorso che sale e scende

su di una tastiera esprimosa

di sentimento alleato

che riesce ad ergersi

non più nascosto nelle pieghe

del buio profondo personale

quando si viaggia

per afferrare la morte

e poi…desiderar la vita

ad ogni sensazione dolce

dopo l’amarezza dei dolori

dopo la disavventura a volte

di preferir mai ricominciare

in un mondo di solaggine

così poco attento alle note

che sono solo compagnose

ideate per esprimere sentimenti

e gli amori…e i disamori

e l’angoscia…e le frustazioni

e poi la dolcezza…grande dolcezza

nell’impossibilità di parola

esprime uguale sogno d’eternità

che ci appartiene…questo sì…c’appartiene.

  (1848)

3 thoughts on “Sogno d’eternità…

  1. Nice post. I learn something more challenging on different blogs everyday. It will always be stimulating to read content from other writers and practice a little something from their store. I

Rispondi a katom coupon Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag