Mi prendo l’anima…

Mi prendo l’anima

…da dentro il mare

che guardato col cuore

preso tra l’afflusso d’emozione

…ti fa riconoscere

la profondità di sensazioni

che forse sono nuove

che forse ti lasciano stanca

che forse ti sgomenti di non capire.

Mi prendo l’anima

…rubandola a me stessa

come una ladra di gioiello

che poi non puoi neanche mostrare

perchè l’hai rubato

perchè sei inconsapevole

perchè è la tua conquista vera

che forse ti qualifica diversamente

e che forse a volte non vuoi meritarla.

Mi prendo l’anima

con questa sospensione dentro

che forse il tempo strano crea

come fosse il cambio atmosferico

lo sbandamento decisivo

d’un cambiamento in atto

anche mio non solo del tempo

e quindi la novità è quest’ascolto

denso…pieno…carico

che ti fa piangere e poi ridere

che ti afferra ovattato

ma densità d’un ritrovare…

  (292)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag