L’ambito…

Orizzonte così ambito

dove dietro sè nasconde

l’oltre d’ogni possibilità

come se fosse la dignità

quella di referenza

verso se stessi

la misura d’umiltà

che piano nel lento che cavalca

fosse l’altro lato di tutto

nella ripercorsa onda vitale

che si apre su noi

che si apre dentro proprio

come una sferzata di vento

che leva addensamento perturbativo

creando l’idealità nel sole

che principe di luce

riuscisse a placare il ritmo

di quel chiedere continuo

di vita dimostrando…egli stesso

col suo lucente esistere

…la pochezza delle ombre

…la stoltezza delle sciocchezze

che prevalgono ahimè…troppo spesso.

Orizzonte così sempre immagine

d’un divenire nascosto

quando umanamente viviamo

così distolti dal nulla

tanto da divenire noi stessi uguali

…nulla e poi nulla

in ciò che non siamo

in ciò che quel nascosto chiama… (621)

One thought on “L’ambito…

  1. My brother recommended I migjt like this web site.
    He was entirely right. Thiss submit actually made my day.

    You cann’t imagine simply how much time I had spent for this information!
    Thanks!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag