La rivincita…

Nel permettere a te stesso

d’esistere nell’autentico

di sentire il flusso vitale

che accetti nell’esser vivo

mai morto alla vita

è amare…è porgere

la rivincita verso la morte

sia visiva, sia reale, sia d’anima.

Nel permettere agli altri

d’esistere per il proprio peso

che potrebbe essere anche non peso

densità d’uno zero assoluto

di cui non deve importarti

di cui non è tuo compito giudizio

è la salita più…che ti rende

la rabbia perchè capisci

la rabbia perchè cedi te stesso

e cresci e cresci nel dolore

inflitto come ingiusto

inflitto come spada

perchè l’ego d’ognuno è grande

perchè abbassare le aspettative

dove l’intelligenza dell’anima

brancola nella pochezza

poichè non sei grande abbastanza

poichè non sei umile abbastanza

poichè non sai dare abbastanza

quell’anelito che è amore

che ti sembra incapace di lenire

le risposte che non accetti

d’incapacità di permettere

rispettando la debolezza…

  (909)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag