Altra onda…

L’esser qui a sentire

…dentro l’onda

altra onda

è il regalo d’inizio

che faccio a voi e…a me.

E’ l’onda

così grande e mutante

come fosse anima

che svela la furia

che apre l’odore

che vibra di grigio

nell’attendere vita

nella vivezza del c’è.

Sconvolge la furia

prende l’anima a schiaffi

come percosse gli scocchi

come parole mai dette

come rabbia celata

in quel grido d’amore

dell’umano del mondo

… c’è l’amore negato

… c’è l’abbandono di carne

… c’è ritrovare l’istinto

come braccato da ombra

si piega dentro l’ombra

… quell’urlo del mare

insieme all’urlo di te

come nascere ancora

dentro il mare sei tu

e riprendi sembianza

nell’umano che è solo…

 

  (367)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag