…Che sembra d’angoscia.

Ascolto il grido

…che sembra d’angoscia

ma è espressione di sapienza.

E’ un sapere altro

quello che non si può capire

quello che non si afferra

in quel dimenticato d’ognuno.

Dimenticare è cancellare

come se ricordo fosse pianto

come se ricordo fosse riprendere.

E’ un riprendere ciò che è tuo

quando ti hanno detto

che l’egoismo è peccato

che l’amare è impossibile

che quella solitudine di perdita

t’insegue come un ricordo

quando eri libero

… da imposizioni

quando eri nudo

… perchè istinto

quando pregavi

… senza parole

come se Dio fosse amico

sentendolo così vicino

nella libertà di…vederlo.

Ascolti il grido

…che sembra d’angoscia

ma è così libero il grido

nella sua espressività

c’è tutto … anche di noi

c’è tutto … dolore e gioia

c’è tutto … urlo d’uccello

che falca d’immenso

…d’ali e di voce

che sfonda e…s’espande…

  (491)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag