Il perdono…

La più grande sacralità

nella scala dell’umano

…è saper perdonare

ma…quanti d’ognuno

sanno farlo è voragine.

Saper perdonare

non significa nè dimenticare

nè santità…nè arresa

è umiltà d’amore

è capire il torto subito

di quella ingiustizia inspiegabile

e dirsi … che è passato

e dirsi … che è ignoranza

e dirsi … che la capacità di ferita

è la misura del non sapere amare.

E’ il … non sapere amare

che tante volte crea negli altri

quel disagio …quella chiusura

quel subire…quell’esser feriti

in un voler poi alla fine

perdonare forse per esser perdonati

come l’aver subito

in quel piegato che hanno porto

la creazione d’una dipendenza d’amore.

Non è facile stabilirne misura

non è facile capirne la grandezza

non è facile la disposizione interiore

… è un cammino in salita

… è un farsi male ancora

… è inseguire se ti viene permesso

l’infinitezza d’un messaggio

…di pace.

 

  (560)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag